Home / Affari di Palazzo (pagina 263)

Affari di Palazzo

Una ragione in più

I mIsfatti della Ue, dei burocrati, della Troika che entra a gamba tesa negli stati, ci sembravano tutti noti. Ne mancava uno, che è venuto a galla ieri, al quale ne seguiranno (molto probabilmente) altri. PierCarlo Padoan, ministro renziano dell’economia, ha comunicato in parlamento di aver scritto una lettera ai …

Leggi tutto »

La regina bionda di Francia

Premessso che alla giornalista Gruber bisogna ricordare che la moneta non è decisa dai mercati, bensì inposta dai banchieri internazionali agli stati (schiavi), che a loro volta costringono i cittadini ad accettarla come mezzo convenzionale di scambio immettendola a corso forzoso. Detto questo, vogliamo sottolineare che malgrdo le frecciatine velate dal bon …

Leggi tutto »

Europa maccaronica

Sarà così che l’Italia renziana e scoppiettante del nuovo che avanza si presenterà alle elezioni europee. Tardelli, Galli (storico portiere rossonero), Zanicchi, Gardini e compagnia i nomi di punta. E’ proprio vero che l’Italia, in Europa, o gioca in difesa o fa la valletta. (MC)

Leggi tutto »

Giganti ballerini

Non ha peli sulla lingua Guido Crosetto; il gigante di Marene oggi leader di Fratelli d’Italia. “Sono stufo di gente che va in un partito a seconda del ruolo che gli danno” ha tuonato ieri in conferenza stampa. Ha ragione da vendere. Noi, più in generale, siamo invece arcistufi di …

Leggi tutto »

La Nato prepara l’offensiva e noi…paghiamo!

Certo a sapere come sarebbe andata a finire forse avremmo evitato di scannarci durante il primo cinquantennio del ‘900. Mentre le nazioni europee si autosabotavano gli Stati Uniti se la ghignavano sotto i baffi, lontani anni luce da trincee e bombardamenti, non hanno dovuto far altro che tirar fuori qualche …

Leggi tutto »

La settimana di passione degli Ex PIP

PALERMO – La guerra ai poveri continua e questa volta passa dal Giornale di Sicilia che in prima pagina ieri titolava “Il buco nero dei precari: pagati pure Ex PIP morti“ La storia, farcita molto spesso da false verità, sull’esistenza e la vita stessa del bacino degli ex pip, l’ho …

Leggi tutto »

Il mondo è bello perché è vario

O forse, come diceva Totò, è bello perché è avariato. Meglio lasciare ai posteri l’ardua sentenza, come ha scritto Manzoni. Si stanno mescolando usi e costumi, diritti e doveri, si sta facendo un’insalata russa che più che discussioni, crea enormi confusioni. Tanto per fare un esempio: una coppia di omosessuali, …

Leggi tutto »

Chi ci capisce qualcosa è bravo

In Forza Italia sta andando tutto a ramengo. S’è rotto il filo che teneva legata la classe dirigente, perché anche Paolo Bonaiuti, un fedele di Berlusconi per eccellenza, se n’è andato. Il portavoce dell’ex cavaliere, nonché la sua ombra, dopo essere stato tutto il pomeriggio ad Arcore, alla fine ha …

Leggi tutto »