Home / Affari di Palazzo (pagina 248)

Affari di Palazzo

An sceglie Bocchino e rinnega la base

E’ curioso che, mentre da più parti si invocava un momento di riflessione congiunta per rilanciare l’area del centrodestra, Alleanza nazionale abbia scelto la strada della rottura con tutte le altre componenti, imponendo un personaggio come Bocchino alla direzione del Secolo d’Italia. “La fondazione è nostra ed i soldi ce …

Leggi tutto »

Elezioni politiche europee in Ungheria

La testimonianza di un cittadino ungherese: In Ungheria nel 2014 ci sono state piú elezioni politiche. Le prime sono iniziate nell’aprile per decidere chi dovesse continuare la guida dello stato (il risultato é chiaro e lo sappiamo tutti che il partito Fidesz ha vinto per la seconda volta con il …

Leggi tutto »

A chi servono le riforme costituzionali?

Pare che il superamento del bicameralismo perfetto sia cosa fatta, anche se in politica non è mai detta l’ultima parola. Renzi, come al solito, ne ha dato l’annuncio, e la numero due del Pd, la governatrice del Friuli Debora Serracchiani ha praticamente commentato che è stato conseguito “ciò che gli …

Leggi tutto »

Rivoluzione monetaria o morte dell’Italia

Le origini della “destra e della sinistra ” risalgono al 1861, quando a Torino si insiediò il 1° parlamento italiano. Com’era in uso dai tempi della rivoluzione francese (1789), Cavour e i suoi, liberali moderati e fedeli della monarchia sabauda, considerandosi conservatori, presero posto nei banchi di destra. Ovviamente in …

Leggi tutto »

Felipe VI è il nuovo re di Spagna

Felipe VI di Borbone è il nuovo re di Spagna. Dopo 39 anni di regno e il difficile passaggio con cui ha guidato il paese dalla feroce dittatura franchista alla democrazia,  Juan Carlos passa lo scettro, la corona ma soprattutto la guida del  regno al figlio.   La cerimonia di investitura è avvenuta oggi davanti alle Cortes, il …

Leggi tutto »

Israele arresta 200 minori e rastrella la Cisgiordania

La tensione in Medio Oriente sta crescendo ogni giorno di più. Tutto è cominciato a partire dal riavvicinamento tra Hamas e il governo palestinese, che è scaturito in una vera e propria riconciliazione nazionale. Questo legittimo processo politico ha scatenato la reazione israeliana, che vede in questo “ritorno di fiamma” …

Leggi tutto »

Dicendola tutta

Riforme istituzionali: è scontro nel PD. Dissidenti ed allineati. Affiorano l’anima renziana, l’anima cuperliana, l’anima civatiana. Più in generale l’anima de li mortacci loro! (MC)

Leggi tutto »

«L’Italia è un paese incostituzionale»

“Art.1: la sovranità appartiene non al popolo, ma esclusivamente ai banchieri.”Purtroppo, la Suprema corte punta il dito sulla legge elettorale, quando dovrebbe occuparsi di tutti gli articoli (e sono tanti) dove la “carta” approvata dall’assemblea costituente nel dicembre 1947, non viene rispettata. Dal momento che viene detto e ripetuto che …

Leggi tutto »