Home / Vicolo / Greta Thunberg arriva a Torino

Greta Thunberg arriva a Torino

Condividi quest'articolo su -->

La giovane attivista svedese Greta Thunberg ha annunciato su Twitter che Venerdì 13 Dicembre sarà in Italia per partecipare al ‘climate strike’ di Torino. Sarà presente nel capoluogo piemontese a Piazza Castello dalle 15.

I ‘climate strike’ sono manifestazioni create da Greta e da Friday For Future, un movimento realizzato con lo scopo di migliorare le condizioni climatiche e lottare contro l’inazione dei governi per fare sì che questo cambiamento avvenga sul serio.

Greta è stata appena nominata da Time come persona dell’anno, la più giovane personalità scelta dal magazine dal 1927.
La sedicenne svedese ha fatto parlare molto di sè per il suo tenace tentativo di fare aprire gli occhi ai governanti di tutto il mondo e allarmarli su un rischio climatico ormai molto vicino. Greta decide di venire a Torino, dopo la conferenza dell’Onu che si è appena chiusa a Madrid, prima di ritornare a Stoccolma scegliendo il capoluogo piemontese come sua seconda tappa in Italia (la prima a Roma).

Il recente summit sul clima tenutosi all’ONU

 

Voglio vedervi dal vivo. Siete sempre stati tantissimi, non avete mancato un solo appuntamento.

Così si è espressa Greta, la quale (pur avendo dato soltanto tre giorni di preavviso ed offerto così poco tempo per organizzare una grande manifestazione) afferma di volere soltanto conoscere i torinesi di persona.

Da quando avete creato questo movimento a Torino vi ho seguito sui social network. E ho visto che non perdete un appuntamento, che siete sempre tantissimi.

La sindaca di Torino, Chiara Appendino ha dato il benvenuto a Greta, rispondendo al suo tweet.

La presenza di Greta Thunberg darà forza a tutti quelli che accusano la Regione di non considerare i temi ambientali.
I giovani del movimento Fridays for Future sono molto orgogliosi della visita della sedicenne svedese, la considerano una grande vittoria che potrebbe suscitare un occhio di riguardo in più sulle condizioni ambientali della città.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Revisionismo: o tutto o niente. E comunque non sul suolo pubblico

Il comune di Torino ha accordato la concessione di uno spazio pubblico ad Eric Gobetti, …