Home / Vicolo / Cede il pontile alla festa vip della Fondazione Prada

Cede il pontile alla festa vip della Fondazione Prada

VENEZIA – Troppe persone sul pontile, la sicurezza rivolge ripetuti avvisi senza essere ascoltata e così il  pontile si inclina sotto il peso eccessivo e sette invitati finiscono in acqua tra tacchi, cravatte ed abiti  da cocktail.

Il fatto è accaduto in laguna a Venezia, davanti al red carpet della mostra di Prada «Portable Classic» a Ca’ Corner della Regina, in Canal Grande. I coinvolti sembra addirittura non fossero neppure nella lista degli invitati.

Veneziani, pare, che avevano deciso di visitare la mostra nella serata del party o che (forse) avevano deciso di «imbucarsi» provando a giocare la carta del taxi. «Noi abbiamo ripetuto più volte agli ospiti di non scendere tutti insieme dal taxi altrimenti il pontile non avrebbe retto – spiegano dalla Fondazione PradE così la serata è finita con gli abiti inzuppati e una figura di quelle che non si dimenticano.

All’arrivo del taxi, colmo di persone, gli addetti alla sicurezza si erano attivati al fine di evitare l’assembramento sul pontiletto.  «C’erano alcune persone in coda davanti a loro che mostravano l’invito cartaceo quindi bisognava attendere qualche minuto – hanno spiegato dalla Fondazione – per come è finita sarebbe stato meglio che avessero atteso in barca.

Non risulta che i coinvolti del bagno fuori programma non erano nella lista degli invitati ma ovviamente sono stati soccorsi ed assistiti anche dal medico presente alla Fondazione. Naturalmente dopo averli recuperati. Si recuperati perchè, sebbene l”acqua in quel tratto di Canale non fosse eccessivamente profonda, gli intrusi sono finiti in acqau fino alla cintura.

Al fatto ha assistito impotente Miuccia Prada oltre ad altri VIP.

Magari è la volta buona che anche i vip si sono resi conto di cosa vuol dire avere l’acqua all’altezza del………la gola? 

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Tornano i Torino Digital Days

Dopo l’edizione del 2019 che ha avuto un gran successo, ritornano i Torino Digital Days …