Home / Vicolo / Ventiseienne muore carbonizzata nella sua auto

Ventiseienne muore carbonizzata nella sua auto

PADOVA – Martedì sera, verso le ore 22.30, lungo la provinciale 92 a Bagnoli di Sopra, nel padovano, ha perso la vita una ragazza 26enne, di origini moldave, cameriera in un loale del Conselvano.

Sono stati degli automobilisti di passaggio ad accorgersi per primi delle fiamme e a dare l’allarme ai soccorsi, purtroppo inutili, di fronte a una Volkswagen Golf ridotta a un ammasso di lamiere arroventate, divenuta l’inferno in cui ha appunto perso la vita , secondo i primi accertamenti, Valeria Giudimenco, residente da sola in un’abitazione ad Anguillara Veneta,  separata dal marito e dalla figlia piccola, che vivono sempre in zona.

Valeria si stava dirigendo appunto verso il paese di residenza della figlia quando ha perso il controllo del veicolo finendo dapprima contro un platano che costeggia la provinciale, quindi il ribaltamento e infine l’incendio.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Abano Terme ed i Vigili del Fuoco della città termale.

Dal successivo sopralluogo nella mattinata di mercoledì, non è stata riscontrata la presenza di altri detriti e quindi scartata l’ipotesi di altri mezzi coinvolti nel sinistro, alla cui origine ci potrebbe essere una distrazione, così come un colpo di sonno della conducente.

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Tornano i Torino Digital Days

Dopo l’edizione del 2019 che ha avuto un gran successo, ritornano i Torino Digital Days …