Home / Vicolo / Saluto romano a scuola: reato d’opinione?

Saluto romano a scuola: reato d’opinione?

Condividi quest'articolo su -->

Sull’episodio però, al di là del singolo fatto di cronaca, è necessaria una riflessione di tipo etico e non politico: insomma è chiaro che non viviamo più nel ’68 e qualcuno vorrebbe pure evitare il ripetersi di quel periodo, tuttavia non si può ignorare come ancora oggi le scuole e le università siano luogo di discussioni, dibattiti (qualche volta anche di scontri) tra giovani dalle opinioni differenti.Se è vero che quei tre ragazzi devono scusarsi per un gesto (o una leggerezza, che dir si voglia) compiuto più per goliardia che per rivendicazioni politiche, allora è anche giusto adoperare la stesso trattamento e lo stesso metro di giudizio per tutti gli altri tipi di atteggiamenti incivili che si verificano dentro le quattro mura di una scuola, come ad esempio imbrattare i banchi o muri dei bagni disegnando, porgendo un occhio anche all?altra parte, falci e martelli o la A cerchiata simbolo dell’anarchia ? gesti che potrebbero essere identificati penalmente come danneggiamento di proprietà pubblica – piuttosto che occupare una scuola con determinati intenti per poi far finire tutto in un bivacco di alcol e droga (episodi che avvengono costantemente in quasi tutte le scuole: mettere alla prova chi afferma il contrario).


Come mai su questi episodi, che avvengono di frequente ed in ogni scuola, nessuno dice mai nulla?La Scuola deve essere un luogo dove indirizzare i giovani all’educazione civica, alla libertà di pensiero e al nobile uso della mente, oppure deve essere un covo di omini indottrinati politicamente dove chi non si allinea rischia di essere emarginato o addirittura perseguitato?

Ario Corapi

 

 

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Gli italiani che odiano i runners sono solo tanti piccoli Fantozzi

L’odio che si è scatenato contro gli sportivi (chiamati inspiegabilmente “runners“) ricorda molto da vicino …