Home / Sette Note / Fabio Fazio svela i super-ospiti di Sanremo: c’è anche Arbore

Fabio Fazio svela i super-ospiti di Sanremo: c’è anche Arbore

L’attrice e modella francese Laetitia Casta, il cantautore inglese Cat Stevens, Claudio Baglioni, Raffaella Carrà, Renzo Arbore, Gino Paoli, il cantautore scozzese Paolo Nutini, l’attrice e sceneggiatrice Franca Valeri, l’attore e conduttore televisivo Enrico Brignano e l’astronauta Luca Parmitano saranno i principali ospiti del 64° Festival di Sanremo in programma dal 18 al 22 febbraio. Lo ha annunciato il conduttore Fabio Fazio al Casinò di Sanremo durante la conferenza stampa di presentazione della kermesse. Il presentatore savonese ha poi confermato la presenza sul palco dell’Ariston anche del cantautore americano Rufus Wainwright e del cantante belga Stromae. “La scenografia – ha affermato il presentatore savonese che per il secondo anno consecutivo condurrà la kermesse insieme all’inseparabile Luciana Littizzetto – sarà romantica, una scenografia che riporta a quella che ci sembra essere un’urgenza, il tema della bellezza che il cinema ha affrontato in modo compiuto l’anno scorso con Sorrentino“. Fazio ha poi sottolineato come la scelta del cast dei cantanti sia stata fatta valutando il valore delle canzoni e le loro potenzialità rispetto al mercato: “Non abbiamo fatto un cast televisivo, abbiamo rifiutato – ha sottolineato il conduttore – quelli che dicevano “abbiamo scritto uno canzone perfetta per Sanremo”, abbiamo scelte canzoni all’insegna della contemporaneità, ma con un’attenzione anche alla tradizione”. Per la categoria “campioni”, ad esibirsi sul palco dell’Ariston, ognuno con 2 brani, saranno Arisa, Antonella Ruggero, Cristiano De Andrè, Francesco Renga, Francesco Sarcinà, Frankie Hi Nrg, Giuliano Palma, Giusy Ferreri, Noemi, i Perturbazione, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots, Renzo Rubino, Riccardo Sinigallia e Ron. Ogni serata del festival sarà preceduta, in anteprima, da un filmato girato e montato da Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, reduce dal recente successo del suo film La mafia uccide solo d’estate. Tra le novità della 64esima edizione, anche il ritorno del dopo-festival, che sarà trasmesso sul web. A condurlo saranno Filippo Solibello e Marco Ardemagni del programma radiofonico di Radio 2 “Caterpillar”. Particolarmente emozionante sarà la serata di venerdì, denominata “Sanremo Club”, che sarà dedicata al premio Tenco. Per l’occasione ciascuno dei 14 big in gara si cimenterà alcune delle più belle canzoni italiane d’autore. Anche quest’anno il sistema di voto prevede tre differenti sistemi di votazione: il televoto, il voto della giuria della stampa e quello della giuria di qualità, che sarà presieduta dal regista Paolo Virzì ed entrerà in gioco solo nelle ultime due settimane per stabilire insieme al pubblico la classifica definitiva.

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

L’assassino dell’Opera è tornato

di Andrea Zhok Franceschini is back Nella gioiosa confusione che ha seguito la formazione del …