Home / Sette Note / Dai bidoni della spazzatura agli spazzoloni: gli Stomp danno la “voce” agli oggetti di vita quotidiana

Dai bidoni della spazzatura agli spazzoloni: gli Stomp danno la “voce” agli oggetti di vita quotidiana

Condividi quest'articolo su -->

“Con strofinii, battiti e percussioni di ogni tipo i formidabili ballerini, percussionisti, attori, acrobati di Stomp danno voce ai più volgari, banali e comuni oggetti della vita quotidiana: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni, riciclandoli a uso della scelta, in un delirio artistico di ironia travolgente. Stomp è sfida ecologica allo spreco urbano. E’ trasgressione heavy metal e satira anti-inquinamento”. Ecco quanto scritto in un comunicato che spiega, in poche parole, lo spettacolo che vedrà in scena ballerini, attori, acrobati e percussionisti degli Stomp in cui tour italiano prenderà il via il 7 (e 8) marzo da Catanzaro. Una prima nazionale molto attesa quella in programma al Politeama del capoluogo calabrese. Una tournée che poi si sposterà a Catania, Bergamo, Mantova, Firenze e Torino. Per gli Stomp sarà anche la prima assoluta in Calabria del loro show che, nato nel 1991 dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, ha trionfato nei più importanti festival e teatri del mondo, da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo. L’evento di Catanzaro, in Calabria, dove approdano per la prima volta, aprirà la 28/ma edizione di “Fatti di Musica Radio Juke Box”, la rassegna ideata e diretta da Ruggero Pegna che presenta e premia con il “Riccio d’Argento” dell’orafo crotonese Gerardo Sacco alcuni dei più attesi live d’autore di ogni stagione. 

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Le regole del successo di X-Factor: tante visualizzazioni e poca arte

Se per successo si intende omologazione, monotonia e commercializzazione della musica, allora X-Factor è il …