Home / L’Elzeviro (pagina 27)

L’Elzeviro

Estetica ed etica

Esiste uno strettissimo rapporto tra questi due valori, che non si è mai rotto dai tempi della classicità, della “kalokagathia“. Non per nulla, un mondo volgare e brutto come quello attuale è anche un mondo in cui l’etica è andata del tutto perduta, a vantaggio di peculiarità non meno volgari …

Leggi tutto »

Il suicidio politico di Jean-Marie Le Pen

“Jean Marie Le Pen sembra essere entrato in una vera spirale tra strategia della terra bruciata e suicidio politico”. Così si esprime Marine Le Pen. Sostenuta da tutta la nuova leva di dirigenti del Front National. Conta anche poco, non che non sia irricevibile il negazionismo del l’ottuagenario ex-leader, il …

Leggi tutto »

Jean-Marie addio: la dolcezza di stare dalla parte sbagliata

Cacciare il padre, presidente onorario e fondatore, potrebbe spegnere l’ultima fiamma d’Europa. Stare irrimediabilmente dalla parte sbagliata della storia, o meglio: stare dalla parte di quella storia che non è andata di modo che si potesse poi dire di essere stati dalla parte giusta della storia. Ecco la colpa irrimediabile …

Leggi tutto »

Volo 9252: le domande più inquietanti sono senza risposta

L’inquietante incidente del volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings. di Attilio Folliero Un ennesimo incidente aereo in Europa. Il volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings, operato mediante un aereo Airbus A320-200, che da Barcellona, in Spagna viaggiava a Düsseldorf, in Germania, alle ore 10:47 del 24 marzo 2015 si è …

Leggi tutto »

L’Italia merita l’invasione da parte di Isis

Quando sentiamo che il ministro Mogherini parla (per becera circostanza) di un “attacco alla democrazia“, ci si rivoltano le viscere. Di fronte ad un attentato a due passi da casa e con italiani morti, le frasi di circostanza lasciano attoniti. Ella naturalmente è insigne rappresentante delle nostre gloriose istituzioni, membro …

Leggi tutto »

Anglofonie ed ignoranza

di Vincenzo Mannello “Quanto sono ignorante…! Ascolto la grande cultura anglofona degli ospiti e capisco che diverremo ancor piú una colonia americana”…questa la mia sconsolata ammissione inviata, via sms, alla trasmissione “la Radio ne parla” di ieri mattina.Trattavano di economia, sociologia, servizi ed altro e si susseguivano una serie impressionante …

Leggi tutto »

Vorrei essere Charlie, ma non posso

#JeNeSuisPasCharlie Di fronte alla marcia dei tecnocrati il Sole 24 ore riesce stamattina a dire che per una volta l’Europa dei popoli e quella delle élites (usa proprio questo termine) sfilano insieme. Un milione di persone sfilano in quel di Parigi, unite nel lutto che pervade la società europea in questi giorni, a …

Leggi tutto »

I preti che hanno fatto della disobbedienza una virtù si scagliano buffamente contro Messori

Alcuni sacerdoti chiamano alla crociata papolatrica contro Messori. E’ già carnevale?Ciò che rimane del progressismo ecclesiale – molto poco ggiovane, anzi decisamente canuto – si regala per Natale una “crociata papista” (papolatrica?).  Quelli che la stampa ha definito “sacerdoti arcobaleno” (ma che si firmano tutti senza “don”, preferendo il sostantivo …

Leggi tutto »

Che Iddio ci liberi dai metereologi e dai giudici!

Qualcuno si chiederà giustamente cosa possano centrare gli esperti di meteorologia con la magistratura nazionale: la risposta è che centrano…eccome se centrano! Infatti, dopo il famoso caso dei sismologi condannati e poi, grazie al cielo, prosciolti in Appello per l’ipotetico reato di mancato allarme in occasione del terremoto dell’Aquila, da allora in …

Leggi tutto »