Home / L’Elzeviro (pagina 2)

L’Elzeviro

L’ultimo spettacolo autodistruttivo di Massimo Cacciari

Ho visto solo ora il video di ieri sera in cui Massimo Cacciari si è lanciato nell’ennesimo spettacolino autodistruttivo, oltre il limite del demenziale. di Paolo Desogus Durante la trasmissione In Onda ha preso le difese del “ladro competente” (figura incarnata all’occasione da Roberto Formigoni), ovvero dell’uomo politico che abusa …

Leggi tutto »

Il capitalismo terapeutico: la nuova faccia del totalitarismo

Il concetto marxiano di ideologia permette di gettare luce sul nuovo paradigma del sapere medico innalzato a scienza del capitalismo terapeutico. Sulla scia di Marx, l’ideologia è falsa coscienza necessaria: è il modo con cui un ordinamento storicamente e socialmente determinato si presenta proditoriamente come naturale ed eterno. di Diego …

Leggi tutto »

In difesa del pensiero non allineato

Dov’è Voltaire quando serve? Dov’è la voce che proclamava “stai dicendo delle sciocchezze ma darei la vita perché tu possa continuare a farlo”? Voltaire è morto da secoli e il suo corpo polvere consegnata agli eoni. I suoi insegnamenti gli sopravvivono solo nella tradizione che li tramanda. di Costantino Ceoldo …

Leggi tutto »

Individualismo ottimista americano vs societa` italiana

Introducendo l’Italia agli studenti americani, fra i primi esempi che porto, oltre all’immancabile, geniale rito del caffè (un’occasione di socialità breve, assente nel mondo anglosassone), ci sono le formule stereotipate con cui si risponde alla domanda “come stai?” quando non si intenda dare un’informazione personale e si preferisca mantenere lo …

Leggi tutto »