Home / Guinzaglio / Ricerca e soccorso, a Trieste un’esercitazione interregionale.

Ricerca e soccorso, a Trieste un’esercitazione interregionale.

TRIESTE – Nei giorni 30 e 31 marzo 2019, in Trieste, avrà luogo un’esercitazione interregionale per la ricerca di persone disperse in superficie e travolte da macerie.

L’esercitazione, organizzata dalla Federazione Italiana Ricerca e Soccorso, vedrà impegnate unità cinofile provenienti dalle Regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Lombardia e Marche.

L’attività, che verrà coordinata dal Responsabile dell’Area Nord della Federazione, Maurizio Calabrese, avrà inizio alle ore 08.30 di sabato 30 marzo, con l’allertamento delle unità cinofile da soccorso.

L’obiettivo dell’esercitazione è quello di verificare il livello di riposta operativa delle unità cinofile brevettate, ossia quelle che hanno superato un esame operativo per le varie specialità, e di “affiatamento” tra i vari binomi impegnati.
Saranno 20 i binomi interessati, che verranno suddivisi in 4 squadre da 5 unità ciascuna, oltre ad una squadra aggiuntiva, composta da 4 unità cinofile molecolari, che effettueranno la ricerca con la tecnica del mantrailing.
Ogni squadra verrà seguita da un istruttore federale, che annoterà impressioni, errori, pregi e difetti di ogni binomio, per poi al termine svolgere un confronto tra i vari attori dell’esercitazione.
Naturalmente saranno presenti anche binomi in formazione e verranno seguiti in un apposito scenario.
Per i binomi operativi vi sarà inoltre uno scenario completamente al buio, all’interno dei bunker tedeschi della seconda guerra mondiale. Qui i conduttori dovranno restare all’esterno e solamente il cane potrà accedere ai bunker, con le ovvie difficoltà per un ambiente totalmente privo di illuminazione. Solamente al momento della segnalazione di ritrovamento, che avviene con l’abbaio, il conduttore potrà raggiungere il proprio cane.
Seguirà un dettagliato articolo al termine dell’esercitazione.

Di Diego Carbonatto

Diego Carbonatto
Istruttore e formatore per unità cinofile da soccorso per la ricerca di persone travolte da macerie e disperse in superficie. Qualificato Disaster Manager, a seguito del corso di Alta formazione. Si occupa di cinofilia e di notizie sul Veneto.

Cerca ancora

Unità cinofile da ricerca e soccorso. Quale futuro?

Unità cinofile da soccorso per la ricerca di persone disperse in superficie e travolte da …