Home / Guinzaglio / L’Italia tifa per la mamma fuggiasca

L’Italia tifa per la mamma fuggiasca

Condividi quest'articolo su -->

‪#‎iostocondaniza‬. Sempre questo l’hashtag più di tendenza fra gli amanti degli animali italiani, fra gli animalisti, e comunque ancora uno degli hashtag più di tendenza nella nostra penisola. Ma come evolve la situazione dell’orsa Daniza dopo la vicenda che vi abbiamo esposto in questo articolo

Nei confronti di mamma orsa è stato spiccato un mandato di cattura a vita, come se fosse una feroce delinquente e non un animale selvatico non di per sé aggressivo che dovrebbe essere soltanto lasciato in pace. L’Italia animalista, contro la provincia di Trento, ha organizzato sit-in, cortei e manifestazioni online e non. Clicca qui per vedere l’evento facebook di selfie per Daniza proposto da Youanimal.it, che ha avuto un notevole successo. 

Vita natural durante la maestosa plantigrada dovrà scappare dalle esche a base di miele e carne disseminate nei suoi boschi del Trentino, quei boschi nella quale è cresciuta e che conosce come le sue tasche. Speriamo che, ma è molto difficile, riesca ad eludere per sempre le esche, di modo da far crescere sani e forti i suoi cuccioli, testimoni del successo del progetto Life Ursus invidiatoci da mezzo mondo (quello civilizzato).

La associazione animalista Lega Antivivisezione (LAV) ha intanto depositato una nuova diffida indirizzata al presidente della Provincia di Trento Ugo Rossi, alla Procura della Repubblica e per conoscenza al Ministero dell’Ambiente. La LAV chiede l’immediato ritiro dell’ordinanza provinciale che dispone la cattura di Daniza e il suo trasferimento nel recinto di Casteller, alle porte di Trento, e che comporterebbe di fatto l’abbandono dei cuccioli ad un destino incerto. La nuova diffida è rafforzata dall’istanza di sequestro del plantigrado in caso di mancata revoca dell’ordinanza, avanzata dall’Ufficio Legale della Lav.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Ricerca e soccorso, a Trieste un’esercitazione interregionale.

TRIESTE – Nei giorni 30 e 31 marzo 2019, in Trieste, avrà luogo un’esercitazione interregionale …