Home / Guinzaglio / Un appello per Mariella e il suo amico Leo

Un appello per Mariella e il suo amico Leo

Condividi quest'articolo su -->

ORVIETO (TR) – Leo è un meticcio simil spinone di otto anni ed è il migliore amico di Mariella.

E’ la sua mamma umana a lanciare un appello che in pochi giorni ha già fatto il giro del web. Mariella soffre di artrite reumatoide da ben diciannove anni ed ora i forti dolori non le danno tregua.

“Il mio pensiero va a Leo” dice la donna” è il mio compagno più fedele e non voglio separarmene. Ma, purtroppo, i dolori che ho non mi consentono di portarlo fuori”. Mariella ha trovato una ragazza di buon cuore che porta in passeggiata il suo amico peloso due volte al giorno.

“Ringrazio moltissimo questa signorina che si occupa di Leo; ma ogni uscita ha un costo di cinque euro. E la pensione di invalidità che percepisco è di appena settecento. Per questo sono qui a chiedere a chiunque possa di darmi una mano. Lo faccio per Leo, il mio unico e grande amico”.

Chi vuole aiutare, può chiamare Mariella al numero 320-8230537

Come abbiamo spesso detto, privarci di un caffè non costa nulla ma fa la differenza per chi si trova in difficoltà.

Condividi quest'articolo su -->

Di Gabriele Tebaldi

Gabriele Tebaldi
Classe 1990, giornalista pubblicista, collabora con Elzeviro dal 2011, quando la testata ha preso la conformazione attuale. Laurea e master in ambito di scienze politiche e internazionali. Ha vissuto in Palestina, Costa d'Avorio, Tanzania e Tunisia.

Cerca ancora

A Trieste esercitazione di ricerca e soccorso

Questo weekend  in Trieste si svolgerà un’esercitazione di ricerca e soccorso con l’impiego di unità …