Home / Archivio Tag: sinistra

Archivio Tag: sinistra

Referendum in morte della sinistra italiana

Nonostante la sinistra sia finita da un pezzo, resistono immarcescibili quelli de sinistra che fanno cose che tanto vicine al popolo non sono. E che ora invitano a votare sì. I loro argomenti sono più o meno sempre gli stessi: Bisogna essere realisti, badare al contesto e seguire il momento …

Leggi tutto »

Il Referendum sarà la tomba della sinistra italiana

Al di là dell’esito, il referendum segna definitivamente la scomparsa della sinistra in Italia. Una vittoria del no, molto improbabile, sarebbe l’espressione di una realtà sociale eterogenea, in cui solo in parte si potrebbero riconoscere i residui della sinistra storica. di Paolo Desogus Il sì è invece l’espressione dell’Italia che …

Leggi tutto »

D’Alema senza vergogna

Ha dato l’Italia e il suo patrimonio statale in mano ai privati e si atteggia a padre nobile della sinistra. Leggevo una lunga analisi storica di Massimo D’Alema, con le mani ai capelli. No, perché D’Alema, rispetto a quelli che ci sono adesso dovrebbe essere un grande intellettuale, un uomo colto, …

Leggi tutto »

In Italia si è da tempo smesso di credere nella cultura

La cultura: una questione sempiterna. Questa riflessione è indirizzata soprattutto a chi ha più di sessanta anni, in quanto fa riferimento a situazioni sociali che, vissute, hanno un sapore diverso da quello dei fatti che si apprendono intellettualmente. Autore: Pierluigi Fagan Berlusconi accusava i “comunisti“ o la “sinistra” (ma lui …

Leggi tutto »

De Luca e Carofiglio: ecco la sinistra che tifa per lo sfruttamento dei lavoratori

Il tradimento da parte della cosiddetta “sinistra” nei confronti della classe operaia è fatto ormai certificato a più riprese da diverse angolazioni. Le ultime esternazioni di due esponenti culturali di quest’area politica come Erri De Luca e Gianrico Carofiglio, certificano che questo voltafaccia non solo è avvenuto, ma viene ora …

Leggi tutto »

La sinistra di Pasolini non esiste più

Oggi, nel 1975, moriva tragicamente Pier Paolo Pasolini. Con lui se n’è andata l’ultima sentinella. L’ultimo grande intellettuale coerentemente di sinistra. Una sinistra che non perse occasione per vilipenderlo ed emarginarlo. Fatto salvo poi, impossessarsi della sua figura elevandolo a santino innocuo. Quello che Pasolini non può mai diventare perchè …

Leggi tutto »