Home / Altre rubriche / Zibaldone (pagina 2)

Zibaldone

Il sovranismo italiano e la nuova arte della guerra

Tradurre in italiano l’opera dello scienziato politico russo Leonid Savin Couching & conflicts è stata per me un’esperienza che ha suscitato emozioni contrastanti. di Costantino Ceoldo Se da un lato infatti uno deve necessariamente affrontare opere simili per arricchire il bagaglio delle proprie conoscenze e la propria capacità di capire …

Leggi tutto »

Il complottismo: la forma contemporanea del realismo

Complottismo: ricordo come un tempo, guardando la filmografia americana che passava alla TV, notavo con curiosità la diffusa presenza di “teorie del complotto“. Autore: Andrea Zhok l loro protagonisti qualche volta venivano derisi, qualche volta acclamati come eroi. Ma sembrava comunque un tratto specifico della cultura americana, che, abbinandosi ad …

Leggi tutto »

Digitale: dal capitalismo liberale alle dittature del cyberspazio

Il mondo digitale, nella sua interezza, è la vera sfida del XXI secolo. Uno scacchiere sul quale si giocheranno immense partite mondiali. Autore: Giuseppe Masala Un recente report della società di consulenza digitale Frost&Sullivan spiega come i progressi tecnologici hanno reso necessaria una pianificazione per un loro ingresso graduale nella …

Leggi tutto »

La morte del neoliberismo e la rinascita della storia

Joseph Stiglitz, economista Premio Nobel nel 2001 e decisamente eterodosso rispetto alla pletora di studiosi della sua materia – molti dei quali perfettamente allineati allo status quo ed incapaci di contemplare una progressione che vada al di là delle loro (talvolta finanche religiose) credenze -, ha scritto su Project Sindacate …

Leggi tutto »

In Italia si è da tempo smesso di credere nella cultura

La cultura: una questione sempiterna. Questa riflessione è indirizzata soprattutto a chi ha più di sessanta anni, in quanto fa riferimento a situazioni sociali che, vissute, hanno un sapore diverso da quello dei fatti che si apprendono intellettualmente. Autore: Pierluigi Fagan Berlusconi accusava i “comunisti“ o la “sinistra” (ma lui …

Leggi tutto »

Le Benevole: una mappa letteraria

Non è facile scrivere una recensione de Le Benevole di Jonathan Littell. Questa considerazione è l’unica cosa che mi evita di dire che i suoi recensori non l’hanno letto o, almeno, non l’hanno capito. Qui i miei due cents. di Giuseppe Masala Si tratta di un romanzo enorme, nella mole …

Leggi tutto »

Il controllo della potenza e la strategia della società

Gli esseri umani hanno ereditato dai primati, che hanno ereditato dai mammiferi, che hanno ereditato dalle forme di vita precedenti, la strategia adattativa gruppale. Autore: Pierluigi Fagan Ogni forma di vita è individuale (nasce, vive e muore) e l’individuo deve vivere il più a lungo ed il meglio possibile. Molte …

Leggi tutto »