Home / Altre rubriche / Zibaldone

Zibaldone

Individualismo ottimista americano vs societa` italiana

Introducendo l’Italia agli studenti americani, fra i primi esempi che porto, oltre all’immancabile, geniale rito del caffè (un’occasione di socialità breve, assente nel mondo anglosassone), ci sono le formule stereotipate con cui si risponde alla domanda “come stai?” quando non si intenda dare un’informazione personale e si preferisca mantenere lo …

Leggi tutto »

Luis Sepulveda: il poeta combattente

Una vita intensa, quella dello scrittore cileno, stroncata dal Covid-19. Notizia, di qualche giorno fa, che sconvolge l’intero mondo della cultura mondiale che deve rinunciare ad un suo grande pilastro. Ma qual è l’eredità culturale ed umana lasciata e dalla quale possiamo imparare? Luis Sepulveda, dopo una vita a combattere …

Leggi tutto »

Unione Europea ed euro: tutti sapevano ed erano stati avvertiti

Spesso si parla di Unione Europea e di euro come progetti magnanimi ma ricchi di difetti ed imperfetti. Tuttavia, documenti e colloqui ufficiali raccontano una realtà diversa: quella della consapevolezza delle loro storture, e della scelta politica di farle proprie comunque. Autore: Gilberto Trombetta Non incidentalmente, ogni tanto è utile …

Leggi tutto »

Il sovranismo italiano e la nuova arte della guerra

Tradurre in italiano l’opera dello scienziato politico russo Leonid Savin Couching & conflicts è stata per me un’esperienza che ha suscitato emozioni contrastanti. di Costantino Ceoldo Se da un lato infatti uno deve necessariamente affrontare opere simili per arricchire il bagaglio delle proprie conoscenze e la propria capacità di capire …

Leggi tutto »

Il complottismo: la forma contemporanea del realismo

Complottismo: ricordo come un tempo, guardando la filmografia americana che passava alla TV, notavo con curiosità la diffusa presenza di “teorie del complotto“. Autore: Andrea Zhok l loro protagonisti qualche volta venivano derisi, qualche volta acclamati come eroi. Ma sembrava comunque un tratto specifico della cultura americana, che, abbinandosi ad …

Leggi tutto »

Digitale: dal capitalismo liberale alle dittature del cyberspazio

Il mondo digitale, nella sua interezza, è la vera sfida del XXI secolo. Uno scacchiere sul quale si giocheranno immense partite mondiali. Autore: Giuseppe Masala Un recente report della società di consulenza digitale Frost&Sullivan spiega come i progressi tecnologici hanno reso necessaria una pianificazione per un loro ingresso graduale nella …

Leggi tutto »

La morte del neoliberismo e la rinascita della storia

Joseph Stiglitz, economista Premio Nobel nel 2001 e decisamente eterodosso rispetto alla pletora di studiosi della sua materia – molti dei quali perfettamente allineati allo status quo ed incapaci di contemplare una progressione che vada al di là delle loro (talvolta finanche religiose) credenze -, ha scritto su Project Sindacate …

Leggi tutto »

In Italia si è da tempo smesso di credere nella cultura

La cultura: una questione sempiterna. Questa riflessione è indirizzata soprattutto a chi ha più di sessanta anni, in quanto fa riferimento a situazioni sociali che, vissute, hanno un sapore diverso da quello dei fatti che si apprendono intellettualmente. Autore: Pierluigi Fagan Berlusconi accusava i “comunisti“ o la “sinistra” (ma lui …

Leggi tutto »

Le Benevole: una mappa letteraria

Non è facile scrivere una recensione de Le Benevole di Jonathan Littell. Questa considerazione è l’unica cosa che mi evita di dire che i suoi recensori non l’hanno letto o, almeno, non l’hanno capito. Qui i miei due cents. di Giuseppe Masala Si tratta di un romanzo enorme, nella mole …

Leggi tutto »