Home / Altre rubriche / Varie / 5 cose che puoi farti portare a casa in dolce attesa

5 cose che puoi farti portare a casa in dolce attesa

Condividi quest'articolo su -->

La gravidanza è un periodo particolarmente delicato per qualsiasi donna, che deve avere un riguardo speciale nei confronti del proprio corpo per affrontare al meglio la dolce attesa mantenendo in salute sia il proprio corpo che il nascituro.

Le azioni di tutti i giorni diventano inevitabilmente più impegnative con il passare dei mesi e bisogna stare bene attente a non affaticarsi: per questo bisogna cercare soluzioni che siano in linea con le proprie nuove necessità. Tra le varie novità post-lockdown, la spesa online può aiutare tantissime neo-mamme o donne in dolce attesa ad evitare faticacce inutili.

Cosa puoi farti portare a casa

Sono moltissimi gli acquisti che si possono fare online per poi farseli portare comodamente nella propria abitazione e l’inclinazione degli italiani a ricorrere a questa opzione è diventata sempre più forte anche in seguito al lockdown. E per chi aspetta un bimbo le opzioni sono molte.

Gli ordini di gelato a domicilio ad esempio sono cresciuti del 350% rispetto al 2019, con un 18% in più di gelaterie che offrono servizi di consegna: farsi portare il gelato a casa è utile per concedersi un piccolo piacere senza dover soffrire ad esempio il caldo estivo uscendo per andare in gelateria.

Anche le consegne di acqua nella propria abitazione sono cresciute ultimamente e per una donna incinta è una possibilità fondamentale. Portare litri e litri di acqua pesa: per evitare di doverli trasportare si può ricorrere a supermercati che propongono l’acquisto di acqua online, come Easycoop ad esempio. In questo modo la consegna avverrà in maniera comoda, e ci si potrà dedicare ad altro.

Se poi l’esigenza è quella di arredare la propria casa, è possibile farsi consegnare fiori e piante anche tramite una semplice app sul proprio smartphone. Praticamente tutte le aziende che si occupano della vendita di mobili inoltre offrono servizi di consegna a domicilio ma anche di montaggio, utili per evitare del tutto di doversi sobbarcare della fatica che comporta l’acquisto di nuovo mobilio per il nascituro.

I consigli per le consegne

Appurato dunque che le consegne a domicilio costituiscono una possibilità molto comoda in particolar modo per le donne in gravidanza, è bene seguire alcune norme di prudenza quando ci si fa recapitare dei prodotti nella propria abitazione in questo periodo di rischio dovuto alla pandemia ancora in corso; nulla che pregiudichi totalmente il contatto con il corriere, solo alcune semplici regole di condotta.

Durante la consegna del pacco è bene mantenere la distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro, evitando di avvicinarsi all’operatore e soprattutto indossando una mascherina chirurgica o FFP2-FFP3 (che dovrà indossare anche il fattorino).

Disinfettare l’imballaggio non è necessario, a patto che venga smaltito adeguatamente in breve tempo; è importante invece pulire con una soluzione alcolica le superfici su cui è stato appoggiato il pacco e, ancor di più, lavarsi adeguatamente le mani per almeno 30 secondi con del sapone neutro una volta che si è finito di toccare l’imballaggio. Fondamentale evitare di portarsi le mani al viso, toccando occhi, naso o bocca, prima di essersele disinfettate accuratamente.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Meteorologi uccelli del malaugurio

L’ennesima tempesta del secolo che mai avverrà. Il popolo italiano sta vivendo forse il peggiore …