Varie

Il dissequestro di una nave mai sequestrata: il Corriere ci ricasca

La lezione impartita dal comunicato di Caizzi non  ha lasciato traccia. Il CdS interpreta a proprio piacimento persino  il contenuto dei provvedimenti giudiziari.   Non pago del clamore generato dal comunicato di Caizzi, pare che il Corriere sia incappato nella proverbiale perseveranza diabolica. In questo frangente, la notizia artefatta riguarda …

Leggi tutto »

Caso Cucchi: giustizia è fatta

“Nell’ottobre 2009, il maresciallo Roberto Mandolini si è presentato in caserma: mi confidò che c’era stato un casino perché un giovane era stato massacrato di botte dai ragazzi, quando si riferì ai ragazzi l’idea era che erano stati i militari che avevano proceduto all’arresto”. Queste parole le ha pronunciate l’appuntato …

Leggi tutto »

Papa Benedetto in pellegrinaggio verso casa

  Papa Benedetto XVI è “in pellegrinaggio verso Casa”. Sono scritte di suo pugno le parole contenute nella lettera  inviata al direttore del Corriere della Sera, Massimo Franco. Nove righe in tutto, in cui ringrazia ed informa che “nel lento scemare delle forze fisiche”….”è una grande grazia per me essere circondato, in quest’ultimo pezzo …

Leggi tutto »

Tommaso Onofri, undici anni fa il sequestro

La sera del 02 marzo 2006 inizia con un improvviso black – out. Ci troviamo a Casalbaroncolo, una frazione a pochi chilometri da Parma. La famiglia Onofri è a tavola: mamma, papà e due bambini, Sebastiano di otto anni, Tommaso di diciotto mesi. Paolo Onofri decide di verificare la natura …

Leggi tutto »

Addio, Fabo”

“Fabo è morto alle 11.40. Ha scelto di andarsene rispettando le regole di un Paese che non è il suo” sono queste le parole con cui Marco Cappato, membro dell’Associazione Luca Coscioni, ha annunciato la morte di Fabio Antoniani, 40 anni, noto come Dj Fabo, divenuto cieco e tetraplegico dopo un …

Leggi tutto »

Il delitto Varani

Manuel Foffo condannato a 30 anni di reclusione con il rito abbreviato e Marco Prato a giudizio il 10 aprile davanti alla I Corte d’Assise di Roma. È la decisione del Gup Nicola Di Grazia alla conclusione dell’udienza preliminare che ha riguardato l’omicidio di Luca Varani, avvenuto il 4 marzo …

Leggi tutto »

Lavorare “da morire”

“Nessuno deve più lavorare e morire come Paola” sono queste le parole che Stefano Arcuri, vedovo di Paola, ha rivolto ai magistrati, ai politici, agli investigatori. Paola era sua moglie, una donna di 49 anni e madre di tre figli. Il 13 luglio scorso é morta. Di fatica, nei campi …

Leggi tutto »