Home / Altre rubriche / Kirche und Welt (pagina 2)

Kirche und Welt

Lunedì Asia Bibi rischia l’esecuzione, nel silenzio delle Nazioni Unite

Dopo otto anni di isolamento, la cristiana Asia Bibi rischia l’esecuzione capitale per un bicchier d’acqua. Una condanna basata su evidenti motivi di discriminazione. Le Nazioni Unite e l’ignavo Occidente stanno a guardare, solidalmente conniventi, la crudeltà del Pakistan. Nella giornata di oggi Asia Bibi ha l’ultima possibilità di dimostrare …

Leggi tutto »

Cosa è rimasto della Chiesa?

Quando i papi facevano i papi: “Dal suolo romano il primo Pietro, circondato dalle minacce di un pervertito potere imperiale, lanciò il fiero grido d’allarme: « Resistete forti nella fede » (1 Petr. 5, 9). Su questo medesimo suolo Noi ripetiamo oggi con raddoppiata energia quel grido a voi, la …

Leggi tutto »

Hitler, Bergoglio e i populisti

Jorge Mario Bergoglio è entrato a gamba tesa in politica, pur indossando le vesti spirituali del Papa. Mancava in effetti all’appello l’endorsment del Vaticano. Dopo le interferenze del mondo finanziario e della società civile sulle elezioni americane, è giunto il tempo della ridiscesa in campo della Chiesa Cattolica. Jorge Bergoglio …

Leggi tutto »

Immigrazione: ecco perché Papa Bergoglio sbaglia

    Il pontificato bergogliano sarà ricordato come uno dei più controversi della lunga storia della Chiesa. Le teorie e l’ideologia portate avanti da questo papa venuto dalla fine del mondo così come aveva annunciato in piazza San Pietro il giorno della sua elezione, stanno provocando ogni giorno che passa …

Leggi tutto »

La Chiesa Italiana sottomessa al volere di Allah

    Dopo l’Ave Maria cantata con le invocazioni ad Allah, ora  è stato vietato agli  Alpini di recitare la loro preghiera in chiesa perché offensiva nei confronti delle altre religioni.   A tre mesi circa dalla preghiera blasfema di piazza del Duomo con la Vergine Maria accostata ad Allah, ora arriva …

Leggi tutto »

Il Cattocomunismo servito sul piatto del Pontefice

    Avevamo già assistito inorriditi all’Ave Maria intercalata alle invocazioni ad Allah ma ci mancava ancora il piatto forte: quello di un Crocifisso a forma di falce e martello amorevolmente messo nelle mani del Pontefice dal Presidente della Bolivia Evo Morales. Un’immagine forte ma anche ai limiti della blasfemia perché accostare …

Leggi tutto »

Papa Francesco e l’equivoco valdese

    Nella sua visita nella Diocesi di Torino Papa Francesco, primo pontefice a farlo, è entrato in un tempio valdese, quello di corso Vittorio Emanuele II, accolto dal Pastore di Torino Paolo Ribet. Il capo della Chiesa Valdese di Torino ha rivolto al Pontefice il suo benvenuto chiamandolo fratello. …

Leggi tutto »