Home / Altre rubriche / In Corsia / La letalità da Covid 19 è uguale a quella di un’influenza: lo dice l’OMS

La letalità da Covid 19 è uguale a quella di un’influenza: lo dice l’OMS

Condividi quest'articolo su -->

In uno studio pubblicato ieri dalla W.H.O. (OMS in inglese) e fatto da Ioannidis (professore di epidemiologia a Stanford e uno dei massimi esperti mondiali di analisi dei dati in medicina) si chiarisce che la letalità dei positivi di Covid19 é globalmente stimata in 0,26% (26 morti su 10.000 positivi); sotto i 70 anni è stimata allo 0,05% (5 morti su 10.000 positivi), sotto i 40 anni 0,0003% (3 morti su 10.000 positivi).

di Giuseppe Masala

Dunque è evidente che la letalità di questo “terribile” virus per il quale interi popoli dovrebbero accettare il tracollo economico e con esso le conseguenze sociali e politiche non ha nulla di più che la mortalità di una banalissima influenza. Punto.

E’ inutile tirare fuori il caso del giovane trentunenne romano che finisce in terapia intensiva perchè quello è un caso su dieci milioni. Capita. Dispiace, ma capita.

E’ come se si procedesse alla mobilitazione nazionale

per dichiarare guerra alle vespe perchè ogni anno c’è almeno un morto a causa della puntura di una vespa. Capita. Dispiace, ma capita. Idem si potrebbe dichiarare guerra al ragno violino con conseguente mobilitazione nazionale perchè due o tre persone all’anno muoiono per la puntura di quel ragno. Amen.

Dico questo perchè sono arcistufo di sentirmi dare dell’imbecille da persone che hanno perso qualsiasi briciolo di razionalità a causa del terrorismo mediatico. Semmai bisognerebbe domandarsi perchè il Potere sta facendo questa che è una sporca operazione sotto molteplici aspetti. Punto.

Condividi quest'articolo su -->

Cerca ancora

Vaccino Covid: una corsa ridicola a chi offre di più

Ho visto Mentana esultante come non era da tempo, mentre annunciava che il vaccino di …