Home / Altre rubriche / Chi legge scrive / Richieste ufficialmente le dimissioni dell’On. Khalid Chaouki

Richieste ufficialmente le dimissioni dell’On. Khalid Chaouki

Condividi quest'articolo su -->
Riportiamo con interesse le proposte di Alternativa tricolore.

L’azione del Deputato del PD, Khalid Chaouki, è una provocazione pericolosa, che sta dando già i suoi primi frutti. A dar man forte alle malsane idee del Deputato c’è anche la CGIL che chiede indiscriminatamente la chiusura dei CIE e la cancellazione della Bossi-Fini. La cosa che ci lascia di stucco è che la stessa CGIL si indigna per una foto dei due ragazzi ancora prigionieri in India, ma si trova favorevole alla lotta di Khalid Chaouki.

In questi giorni si sono apprese molte tristi notizie di Italiani che, incapaci di reagire ad una crisi sempre più pesante, hanno scelto di togliersi la vita. In questi casi nessun sindacato, CGIL compresa, ha speso una sola parola in merito. L’on. Khalid Chaouki e tutto il PD dov’erano? Se l’onorevole “non si sente Italiano cosa ci fa nel nostro Parlamento? Oltre allo sdegno per il comportamento anti italiano della CGIL, noi chiediamo le dimissioni immediate dell’On. Khalid Chaouki, per noi colpevole di fomentare un malessere che potrebbe arrivare a scatenare una guerra civile.

Luigi Cortese

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Il M5S ha bisogno di un apparato di propaganda, ed è già tardi

Dubito che qualcuno in Italia si ricordi di un episodio accaduto nei primi anni novanta …