Home / Affari di Palazzo / Stampa mainstream e numeri fasulli sul Gay Pride

Stampa mainstream e numeri fasulli sul Gay Pride

Gay Pride, l’onda arcobaleno invade Milano

Questo il titolo molto poco neutrale scelto dalla redazione del Corriere della Sera per descrivere un evento in corso, il Gay Pride a Milano, di cui non si hanno, ovviamente ancora, numeri certi sulle presenze.

Immagini e numeri discutibili

La diretta video scelta dal Corriere è rigorosamente dal basso e non viene inquadrata la manifestazione nel suo insieme, lasciando così più di un dubbio sull’effettiva portata dell’ “onda” e dell’ “invasione”.

Nel breve articolo da cornice al video, il redattore del Corriere fa poi riferimento alle presunte presenze registrate l’anno scorso. 200.000 secondo il giornalista. Una cifra cui risulta molto difficile credere, considerato che, fosse vera, avrebbe raggiunto il record stabilito dall’ultima giornata di apertura dell’Expo milanese. 272.000 presenze allora.

Con tutto il rispetto per il seguito che può avere il Gay Pride lombardo, sembra difficile che possa fare concorrenza a una manifestazione di portata mondiale, quasi irripetibile per Milano. Tant’è che a verificare bene le presenze al Gay Pride del 2017, risulterebbe invece aver raggiunto una ben più modesta cifra di

L’immagine del comizio della Lega che i media mainstream non hanno mai fatto vedere

30.000 persone.

Diverso trattamento venne invece riservato dallo stesso Corriere al comizio di chiusura elettorale della Lega lo scorso febbraio 2018 in Piazza Duomo a Milano. Come si può evincere in questo articolo, non un riferimento venne fatto al numero, record in quel caso, di presenze registrate. 50.000.

Eppure il seguito avuto da quel comizio avrebbe evitato alla stampa mainstream tanta bile prodotta successivamente, perché inquadrava le reali intenzioni di voto di buona parte del Paese.

di Gabriele Tebaldi

Cerca ancora

L’élite carica il fucile: con un colpo fuori Orban e internet

Nel pugilato equivarrebbe a quell’ultimo afflato d’energie di un pugile sanguinante prima di andare al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + tredici =