Home / Affari di Palazzo / SCorretti (pagina 3)

SCorretti

Cambiamenti

Ora che il risultato politico è chiaro, forse in Europa cambieranno alcuni atteggiamenti  nei confronti di Berlusconi. Non mi stupirei che, telefonando al Cavaliere, la Cancelliera Merkel possa esordire con un caloroso: “Silvio caro, chiamami pure culona se vuoi!”. (MC)

Leggi tutto »

L’Italia è un paese “da favola”

L’Italia è un paese meritocratico. Finalmente ci sono le elezioni, non vedo l’ora di esercitare il mio diritto-dovere di cittadino esprimendo la preferenza elettorale. L’unico problema è che la scelta è molto vasta e vi sono candidati validi in tutt’e tre le maggiori formazioni. Anche dai vari partiti sotto il …

Leggi tutto »

Fake & fuck

“Il relativo impatto sulle bollette dei consumatori finali non è ancora stato quantificato da ARERA, ma in ogni caso l’ Autorità ha precisato che sarà molto contenuto”. Si chiude così, laconicamente, la querelle sull’aumento delle bollette Enel, circolata tramite messaggi Whatsapp in questi giorni (non 35 euro secchi ma qualche …

Leggi tutto »

Silvione minimus

Intervenendo ad un incontro organizzato da Confcommercio, Silvio Berlusconi, nel parlare di pensioni, ha ribadito: “Il mio governo ha alzato le minime di mille lire al mese”. Sommessamente proporrei al Cavaliere di indicizzare le minime al costo delle olgettine. (MC)

Leggi tutto »

E’ di oggi la notizia (rassicurante) secondo la quale, 15 giorni di sana alimentazione bio depurano il corpo dai pesticidi ingeriti nella normale alimentazione. Un po’ come se, per capire tutta la vicenda di Banca Etruria, si smettesse di ascoltare per due settimane quanto dichiarato da Renzi ed Orfini. (MC)

Leggi tutto »

Huevos

Da settimane va avanti la pantomima sull’indipendenza catalana. Probabilmente, da ieri, il Premier Mariano Rajoy ha trovato il suo interlocutore per dibattere della questione. Si chiama Luca Zaia.  

Leggi tutto »

Manomorta

Angela Merkel teme le mani di Putin sul voto tedesco. Come cambiano i tempi; alcuni anni fa temeva quelle di Berlusconi sul culo. (MC)

Leggi tutto »

Raiola for minister

Mino Raiola lo vorrei Ministro del Tesoro. Subito. Venderebbe i titoli di Stato italiani in cambio di Bund tedeschi. Riuscirebbe a spuntare una percentuale agli scafisti per riportare indietro gli immigrati. Piazzerebbe Donnarumma come portiere dell’abitazione della Merkel a 10 milioni di euro l’anno. E, forse, rivenderebbe anche il Milan …

Leggi tutto »