Home / Affari di Palazzo / SCorretti (pagina 2)

SCorretti

Filastrocca del lieto (?) fine

Mattarella si sveglia e decide di fare il Presidente. Tutti SALVIni, quindi. Nient’affatto, solo l’ennesima COTTArelli per la Merkel. E la crociera dal porto di SAVONA? Annullata. Non ci resta che brindare con una MARTINa ai risparmi degli italiani che sono stati salvati, mentre si credeva fossero finiti per BOSCHI …

Leggi tutto »

High scul

E fu così che il Quirinale conferì l’incarico al Professor Giuseppe Conte di formare il nuovo esecutivo. Un incarico conferito con riserva. Pare quella che il Conte superi l’esame di licenza media. Ovviamente negli Stati Uniti. (MC)

Leggi tutto »

Italiote reazioni a caldo sul Premier

L’indicazione del possibile premier ha fornito lo spunto per una piccola ricerca socio-antropologica. Da una parte ci sono gli antipopulisti, che dopo aver sfottuto alla nausea i populisti perché “il Presidente del Consiglio non è eletto dal popolo”, si indignano di fronte alla figura di un tecnico che non rappresenta …

Leggi tutto »

A mezza corsa

Un’anziana signora siciliana avrebbe lasciato tre milioni di euro (tra proprietà e conti in banca) all’ex Premier Silvio Berlusconi; ma si è rivelata una bufala. E ora chi lo dice alle oggettine, che pensavano già di avere una residenza di campagna? (MC)

Leggi tutto »

Titoli a cazzo e sviste

L’alta tematica trattata nel processo contro Berlusconi mi ha indotto in errore e, questa mattina, ho letto un titolo nel modo sbagliato: “Processo Ruby bis, in appello pene ridotto per Nicole Minetti ed Emilio Fede”.  (MC)

Leggi tutto »

PU TIN PU TIN

In Russia, Vladimir Putin, conquista il quarto mandato presidenziale. 75,6% la percentuale dei voti. Meglio di lui non erano riusciti a fare né Ivan IV il Terribile  né Pietro il Grande. Anzi, neanche Gengis Kahn. (MC)

Leggi tutto »

Sassetto

«Guarda che è il centrodestra ad aver vinto le elezioni, non la Lega, né tantomeno il M5S. Dunque se questo è lo schema, il Senato andrebbe al centrodestra». Questo quanto dichiarato ieri dall’ex Ministro di Forza Italia Brunetta. Visti soggetto e dichiarazione, il proverbiale sassolino negli ingranaggi. (MC)

Leggi tutto »

Belli lì

Pensavo che le cazzate più immani si potessero leggere durante il campionato di serie A. Poi ci sono state le elezioni (con i risultati) ed ho capito che il livello si può alzare. E di molto. (MC)

Leggi tutto »