Home / Affari di Palazzo / Politica interna (pagina 114)

Politica interna

Chicco Mentana prepara il suo partito?

E’ un Mentana scatenato quello che trapela dai post di Facebook presenti sul suo profilo. Il direttore del Tg La7 pare insoddisfatto e il suo mestiere forse gli sta un po’ stretto. “Se non facessi già un altro mestiere mi piacerebbe fondare un movimento per il lavoro ai giovani”, il …

Leggi tutto »

Dieci buoni motivi per uscire dall’Eurozona

I Riconquista del sacrosanto principio di autodeterminazione dei popoli, sancito nel Capitolo I nel primo articolo della carta delle Nazioni Unite. Il popolo italiano avrebbe così il diritto di scegliere democraticamente il proprio governo. II Uscita dalle restrittive politiche di bilancio attuate dal Direttorio franco-tedesco. L’Italia potrebbe così sviluppare autonomamente …

Leggi tutto »

Grillo a un passo da Monte dei Paschi

Il movimento di Beppe Grillo potrebbe, con la vittoria nelle elezioni al comune di Siena,dove il sindaco si è recentemente dimesso, acquisire il controllo della Monte Paschi Siena,che è nelle mani del comune mediante una fondazione. La banca, fondata nel 1472, è la più anticadel mondo. Le ricette rivoluzionarie in …

Leggi tutto »

Ambo di Maroni: Salvini e Tosi… e la Lega riparte

Gongola Roberto Maroni a seguito dei risultati che ieri hanno visto uscire vincenti Matteo Salvini da una parte e Flavio Tosi dall’altra. Il primo in realtà si era già imposto nella tornata di sabato 2 giugno come nuovo segretario “nazionale” della Lega lombarda, con una larga anzi larghissima maggioranza dell’80%. …

Leggi tutto »

Fli: accozzaglia politica senza identità?

Futuro e Libertà per l?Italia, d?ora innanzi anche Futuro e Libertà, è un partito che si riconosce nei valori del patriottismo repubblicano ed intende rinnovare l?Italia con riforme che promuovano l?integrazione e la coesione sociale e nazionale, restituiscano produttività e competitività al sistema Paese, valorizzino il patrimonio culturale e civile …

Leggi tutto »

Parlement démodé

Per quanto riguarda il discorso, oggi molto in voga, di tramutare la nostra Repubblica da parlamentare in presidenziale, con la susseguente scelta diretta del capo dello stato, che avrebbe poteri esecutivi ecc., segnaliamo altresì un articolo piuttosto interessante del 2008, ma sempre attuale, dal blog di Paolo Guzzanti (pubblicato anche …

Leggi tutto »

Primo arresto nello stato della Chiesa da secoli

Il primo arresto dell?entità statale della Chiesa cattolica “Città del Vaticano” è avvenuto nel 2012, a novant?anni dalla sua costituzione in Laterano. Un uomo è stato arrestato dalla Gendarmeria Vaticana con gravi accuse.Il corpo di polizia vaticano ha trovato il maggiordomo del papa, Paolo Gabriele, con in mano documenti di …

Leggi tutto »