Home / Affari di Palazzo / Esteri / #Fakenews Mentana: rigirate le parole di Tajani su Mussolini

#Fakenews Mentana: rigirate le parole di Tajani su Mussolini

Un giornalista dovrebbe soprattutto ricercare la verità.

Ecco perché ormai Enrico Mentana si palesa ormai come un personaggino della tv asservito alle logiche del mainstream, non più un giornalista.

Nelle sue affermazioni di ieri al programma radiofonico La ZanzaraAntonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, dice, parlando di  Mussolini e del fascismo che:

  1. non condivide la linea di governo del fascismo,
  2. non è fascista,
  3. sottolinea il disastro mefitico da dopo la dichiarazione di guerra e l’alleanza con la Germania,
  4. sottolinea a più riprese l’omicidio Matteotti (che pure non fu commesso né commissionato dal duce, come anche il figlio di Matteotti sottolinea. Cosa nota è come se ne assunse la responsabilità in parlamento, dando inizio, secondo la storia insegnata a scuola, alla dittatura).

Solo dopo tutto ciò Tajani dice che del fascismo bisogna salvare le grandi opere.

Il direttore del tgla7 afferma sul suo giornale online che Tajani si produrrebbe in chiacchiere da bar, e parla del fascismo “come se ci fosse qualcosa che potesse controbilanciare la dittatura”.
Big #fakenews.

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Quell’opposizione personalizzata che aiuta Salvini

L’esperienza del ventennio berlusconiano non sembra aver insegnato nulla al sistema partitico sull’ABC dell’opposizione: la …