Home / Affari di Palazzo / Politica interna / Ambo di Maroni: Salvini e Tosi… e la Lega riparte

Ambo di Maroni: Salvini e Tosi… e la Lega riparte

Condividi quest'articolo su -->

Gongola Roberto Maroni a seguito dei risultati che ieri hanno visto uscire vincenti Matteo Salvini da una parte e Flavio Tosi dall’altra.

Il primo in realtà si era già imposto nella tornata di sabato 2 giugno come nuovo segretario “nazionale” della Lega lombarda, con una larga anzi larghissima maggioranza dell’80%. Dopo questa vittoria schiacciante e scontata è arrivato  il trionfo di Tosi, risicato sul 57%, ai danni di Massimo Bitonci, parlamentare ed ex sindaco di Cittadella. 

E’ la “Lega 2.0”, quella tanto invocata dai Barbari Sognanti del Carroccio. lmmediata la reazione del traghettatore della Lega nel post-Bossi che si dichiara entusiasta del nuovo corso degli eventi: “Con Salvini in Lombardia e Tosi in Veneto, la Lega riparte con una classe dirigente giovane e capace, si chiude una brutta pagina e ne apriamo una nuova”. Ovviamente tutto sarà più facilmente valutabile solo dopo la celebrazione del congresso federale che si svolgerà tra il 30 giugno ed il primo luglio.

di Gabriele Tebaldi

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

L’errore della Lega: difendere Fontana e perdere la Lombardia

Nel maggio scorso ho postato un articolo dal titolo “Il problema Fontana”, su come il …