Home / Affari di Palazzo (pagina 306)

Affari di Palazzo

Un convivio di solidarietà

_______TORINO – Un?associazione di giovani, in un?Italia sempre più gerontocratica, può far sorridere bonariamente; ebbene ecco che Archetipo, associazione socio-culturale, è già alla seconda assemblea benefica della sua giovane storia: quella in questione viene dopo il gran successo al Basic Village del 31 di marzo, i cui fondi raccolti vennero …

Leggi tutto »

Una breve cornice sulla sinistra

Un mondo in fermento con la partecipazione straordinaria del…grillo parlante. Che Beppe Grillo sia entrato nella politica italiana con la leggerezza di un pachiderma in un negozio di cristallerie è ormai noto a tutti. Le sue esternazioni improvvisate in modo apparentemente trasversale contro tutti i partiti tradizionali che lui chiama …

Leggi tutto »

Stati Generali del Nord, si chiude la convention leghista

Roberto Cota, dopo avere ascoltato le mozioni degli amministratori locali: consiglieri provinciali e comunali del Piemonte, conferisce qualche educata risposta, e verso il vespro l?automobile del segretario federale della Lega giunge al Lingotto, cosicché il governatore piemontese si fa da parte per Roberto Maroni, che parla dell?epilogo degli Stati generali del …

Leggi tutto »

La dittatura silente dei poteri forti

di Freddie Il nostro bel paese ha tanti difetti, ma siamo tutti bonariamente convinti che in fondo sia il paese più bello del mondo. Ebbene l?Italia da sola detiene il 50% del capitale culturale mondiale, la stragrande maggioranza di chiese e templi; popolazioni, storia, culture intrecciate ad andare a formare …

Leggi tutto »

Vertice inutile tra governo e Fiat

Dopo 6 ore, ai giornalisti che attendevano davanti a Palazzo Chigi, è arrivato solamente un comunicato congiunto di una quarantina di righe che si può riassumere in poche parole: garantita la presenza industriale del gruppo in Italia , ma non l’occupazione. Marchionne ha tenuto duro sulla sua linea ed il …

Leggi tutto »

Fassino interrogato sul futuro di Fiat: «mi batterò»

TORINO – Un sindaco tra il romantico e l?agguerrito quello che ieri alla festa del Partito democratico, già Festa dell?Unità, interrogato sul futuro della più grande azienda del territorio assicura alla cittadinanza tutta i suoi sforzi affinché tale fabbrica non si muova. Il sindaco di Torino rende conto dei suoi …

Leggi tutto »

Tocchi Maometto e muori. È questo l’insegnamento dell’Islam?

Che l’Islam stia vivendo il suo medioevo culturale, approssimativamente come noi facemmo ai tempo dell’Inquisizione, è palese. Non è però comprensibile come tale evoluzione non venga accelerata clamorosamente dalle nuove tecnologie e dall’evoluzione del costume sociale. Non è nemmeno comprensibile come non si sia ancora consumata quella frattura essenziale che …

Leggi tutto »

Un grido per l’Alcoa

Un grido disperato di dolore si leva tra gli italiani che sentono i politici blaterare dei diritti dei lavoratori e vedono alcune persone che fanno finta d’indignarsi perché i minatori han messo a ferro e fuoco Roma. Qui però non si tratta di viziati No global figli di papà che …

Leggi tutto »