Home / Affari di Palazzo (pagina 304)

Affari di Palazzo

Prove di forza per Israele

La repubblica a maggioranza ebraica (ma con circa un quinto di mussulmani) di Israele scalda i motori e negli ultimi giorni i suoi generali stanno proferendo frasi sempre più preoccupanti per quanto riguarda il futuro della zona mediorientale. Ebbene ci giungono notizie che nemmeno ai primordi della guerra del Golfo …

Leggi tutto »

I Vigili protagonisti: sgominata una gang di pusher

TORINO – Noi ingenui cittadini pensavamo che il Vigile Urbano fosse addetto solo al disturbo della quiete con multe e alcool test. Invece questa mattina siamo stati piacevolmente sorpresi da una notizia che arriva dalla procura di Torino, che proprio oggi ha dichiarato l’arresto di ventisei persone e il sequestro …

Leggi tutto »

Euro agonizzante

Christine Lagarde, direttrice generale del Fondo monetario internazionale, si rende conto che l?Euro in questi tre mesi potrebbe collassare, e una volta morto non ci saranno aiuti alle banche che terranno, né paesi meno “fortunati” o con governi meno rigorosi che potranno essere aiutati. Nei prossimi tre mesi si gioca …

Leggi tutto »

Quando Renzi era il cocco di Mike

L’opinione pubblica è stranamente unanime su di lui: Matteo Renzi è e sarà il nuovo volto della politica. Il ragazzo del ’75 incarnerà il moderno uomo di Palazzo al di fuori dei vecchi e ritriti schemi ideologici. Ciò che però sorprende è anche il modo in cui lo stesso Renzi …

Leggi tutto »

Il ricchissimo portavoce di Fassino rischia il posto

TORINO – Essere Sindaco di una città come Torino comporta gravose responsabilità, essere Portavoce di quest’ultimo è invece sinonimo di ricchezza smodata. Pare che ieri il cellulare di Fassino abbia fatto qualche telefonata qua e là, dov’è sicuro di riscuotere immediato consenso per tutelare l'”illustre” figura del suo Portavoce, tale …

Leggi tutto »

Passera si dice angustiato per la crescita

Avevamo già capito che il ministro non ha pronta l?idea risolutrice della crisi economica, ma d?altronde non è un mago, bensì un tecnocrate ricchissimo banchiere, che negli intrugli magici dell?economia forse non si trova così a suo agio. Intanto appare più che mai giustificata l?ira del ministro nei confronti del …

Leggi tutto »

Chicco Mentana prepara il suo partito?

E’ un Mentana scatenato quello che trapela dai post di Facebook presenti sul suo profilo. Il direttore del Tg La7 pare insoddisfatto e il suo mestiere forse gli sta un po’ stretto. “Se non facessi già un altro mestiere mi piacerebbe fondare un movimento per il lavoro ai giovani”, il …

Leggi tutto »