Home / Affari di Palazzo (pagina 10)

Affari di Palazzo

La “democratura” al tempo di Facebook

“Non si possono tollerare gli intolleranti”, “isolare i fascisti è un dovere”, “facebook è un soggetto privato e fa ciò che vuole”. Queste sono solo alcune delle capziose storture farneticate in questi giorni, pur di giustificare un provvedimento – di fatto – discriminatorio ed antidemocratico. di Andrea Zhok L’altroieri Facebook …

Leggi tutto »

La nostra economia in mano a Gualtieri: il ritratto dell’ennesimo marxista pentito

Sta passando curiosamente sotto traccia la figura di Roberto Gualtieri, l’esponente del Partito Democratico a cui Giuseppe Conte ha consegnato le chiavi del ministero dell’Economia. Curiosamente, perché ritenevamo che i recenti eventi politici avessero aperto gli occhi a media ed opinione pubblica sul peso considerevole che tale dicastero possiede all’interno …

Leggi tutto »

Abbiamo bisogno di un nuovo sovranismo socialista

Non è possibile risocializzare l’economia, in assenza di un preventivo recupero della sovranità nazionale. Lo Stato nazionale può essere democratico: l’economia globalizzata e senza politica non lo sarà mai. di Diego Fusaro La liberazione dal giogo globalista e dai suoi “vincoli esterni” (modalità Unione Europea), che sovranazionalizzando le decisioni annichiliscono …

Leggi tutto »

Il buonismo esiste ed è ad uso e consumo di pochi

Il pesoforma della Bellanova usato per oscurare critiche ben più legittime, ministri “profani” dopo anni di crociate sull’inderogabilità della competenza tecnica, tutela della democrazia e al contempo ostilità al suffragio universale. Il buonismo esiste ed è quello strumento che consente alle forze liberal-progressiste di dire tutto e fare esattamente l’opposto. …

Leggi tutto »