Home / Affari di Palazzo / La fake news su Lino Banfi

La fake news su Lino Banfi

La nomina di Lino Banfi come Ambasciatore italiano presso l’UNESCO ha suscitato un discreto livello di livore tra le file dell’opposizione e dei principali media italiani.

In particolare sarebbe stata incriminata la presunta frase pronunciata dal comico pugliese ovvero “Basta con i plurilaureati nelle commissioni“. Affermazione rilanciata da quasi tutti i principali media italiani, da Repubblica al Corriere della Sera.

L’ha detto davvero?

Ecco cosa in realtà ha detto Lino Banfi dopo essere stato invitato sul palco da Luigi Di Maio:

“Mi hanno investito di un incarico – il ministro dei beni culturali stamattina mi ha voluto vedere – e io dico che c’entro io con la cultura?. Poi ho scoperto che questa carica è bellissima! Di solito, in questi casi  credo che le commissioni fino adesso si siano fatte con persone laureate in questo o in quello, che conoscono bene la geografia, i posti, i siti, gli ipogei. Tutte cose che io non so. Io voglio portare solo un sorriso dovunque. In qualunque modo, anche nei posti più seri”.

Ecco dunque come si riesce a travisare una notizia, inventando citazioni in maniera fantasiosa. 

Di Gabriele Tebaldi

Gabriele Tebaldi
Classe 1990, giornalista pubblicista, collabora con Elzeviro dal 2011, quando la testata ha preso la conformazione attuale. Laurea e master in ambito di scienze politiche e internazionali. Ha vissuto in Palestina, Costa d'Avorio, Tanzania e Tunisia.

Cerca ancora

Giorgetti dietro il suicidio politico di Salvini?

Pensare che Matteo Salvini abbia innescato la crisi di governo solo per la speranza di …