Home / Affari di Palazzo / Esteri / La rivoluzione colorata in America per far cadere Trump

La rivoluzione colorata in America per far cadere Trump

Mandatory Credit: Photo by Evan Vucci/AP/Shutterstock (10434333bm) Donald Trump, Sauli Niinisto. President Donald Trump speaks during a meeting with Finnish President Sauli Niinisto in the Oval Office of the White House, in Washington Trump, Washington, USA - 02 Oct 2019

Condividi quest'articolo su -->

Ho fornito le prove che il complesso militare / di sicurezza, usando i media e i Democratici, intende trasformare le elezioni di novembre in una rivoluzione colorata:

di Paul Craig Roberts

 

  1. Democrats Have Planned a Coup If Trump Wins Reelection
  2. The United States & Its Constitution Have Two Months Left

La CIA è molto esperta in rivoluzioni colorate, avendole tirate fuori in un certo numero di paesi in cui il governo esistente non era adatto alla CIA stessa. Come sappiamo dalle denunce del direttore della CIA John Brennan contro il presidente Trump, neanche Trump è adatto alla CIA. Per quanto riguarda la CIA, Trump non è diverso da Hugo Chavez, Nicolas Maduro, Charles de Gaulle, Manuel Zelaya, Evo Morales, Viktor Yanukovich e un gran numero di altri.

Il Russiagate è stato un colpo di stato fallito, seguito dal fallito colpo di stato dell’Impeachgate. Di fronte alla rielezione di Trump e alla consapevolezza che dopo la rielezione Trump sarà in grado di affrontare il tradimento contro di lui, il Deep State ha deciso di farlo fuori con una rivoluzione colorata.

Le prove nei fatti di una rivoluzione colorata

sono abbondantemente fornite da CNN, MSNBC, New York Times, NPR, Washington Post e numerosi siti Internet finanziati dalla CIA e dalle fondazioni e corporazioni attraverso le quali opera, tutti impegnati nell’espulsione di Trump dallo Studio Ovale. Il pubblico americano non si rende conto della misura in cui le istituzioni di una società libera sono state penetrate e rivolte contro la libertà.

Tutte queste organizzazioni mediatiche stanno piantando nella mente degli americani la storia che Trump non lascerà l’incarico quando lo perderà o ruberà le elezioni e dovrà essere cacciato.

ATLANTA, GA – MAY 29: A man holds a Black Lives Matter sign as a police car burns during a protest on May 29, 2020 in Atlanta, Georgia. Demonstrations are being held across the US after George Floyd died in police custody on May 25th in Minneapolis, Minnesota. (Photo by Elijah Nouvelage/Getty Images)

Arrivano e-mail da lettori nel Regno Unito ed Europa

che riferiscono che i media britannici ed europei stanno lavorando per preparare l’accettabilità della rivoluzione colorata della CIA contro il presidente Trump.

Sia i media che i politici in Europa e Regno Unito danno per scontato che Trump non possa vincere la rielezione perché

  1. è un agente di Putin
  2. abusa del potere del suo ufficio
  3. rappresenta i razzisti “Deplorevoli di Trump”
  4. è un donnaiolo
  5. responsabile dell’America che guida il mondo per i casi di Covid-19 e i morti
  6. non supporta la NATO (una sinecura per molti europei)
  7. è un outsider e non un membro dell’Apparato e “non è come noi”
  8. “ha i capelli arancioni” (l’arancione è considerato un colore di bassa classe).

Potete aggiungere il vostro commento all’elenco.

Gli scenari per quella che i media americani, britannici ed europei presumono essere una rivoluzione colorata necessaria per cacciare Trump dalla carica sono:

    Trump perde le elezioni, rifiuta di lasciare l’incarico e deve essere rimosso o la democrazia è persa.

    Trump vince le elezioni con la frode e deve essere rimosso o la democrazia è persa.

Gli scenari non consentono a Trump di vincere

effettivamente le elezioni con il voto del popolo. Quel risultato è fuori dalle possibilità. Secondo i media, Trump può solo perdere o rubare le elezioni.

Con gli Antifa e Black Lives Matter ora sperimentati in proteste violente, si scateneranno di nuovo nelle città americane quando ci sarà la notizia di una vittoria elettorale di Trump. I media spiegheranno la violenza come necessaria per liberarci da un tiranno e causa prima della violenza, così come farà il Partito Democratico. La CIA sarà certa che la violenza sia ben finanziata.

Trump, isolato nel suo stesso governo, che non è riuscito a portare accuse contro i funzionari del regime di Obama che hanno cercato di incastrare il presidente degli Stati Uniti e cacciarlo dalla carica – Barr e Durham rappresentano l’Establishment, non il presidente o la Legge – sarà tagliato fuori da Twitter, Facebook, dalla stampa e dalla TV.

Tutti gli americani e il mondo sentiranno che Trump ha perso e deve andarsene o Trump ha vinto per frode elettorale e deve andarsene. Sarà impossibile per Trump o chiunque altro confutare le accuse. I repubblicani dalla mente debole e dalla volontà debole crolleranno. I repubblicani non sono persone capaci di combattere. I repubblicani credono che denigrare il complesso militare / di sicurezza non sia patriottico. Quindi, sono bersagli facili.

La CIA

il National Endowment for Democracy, Radio Liberty, ecc., hanno usato le rivoluzioni colorate contro altri che si sono opposti allo Stato Americano di Sicurezza Nazionale. Solo Maduro gli è sopravvissuto. Finora.

Il Servizi Segreto ha collaborato con la CIA e i Capi Congiunti nell’assassinio del presidente John F. Kennedy. Cosa farà un presidente rieletto Trump quando il Servizio Segreto si rifiuterà di respingere Antifa e Black Lives Matter quando violeranno la sicurezza della Casa Bianca? Non c’è dubbio che il Servizi Segreto sia penetrato dalla CIA. In quale altro modo il presidente Kennedy avrebbe potuto essere assassinato?

La democrazia americana è sul punto di finire per sempre e i media mondiali preannunceranno l’evento come il riuscito rovesciamento di un tiranno.

 

Leggi anche:

Il Lincoln Project e la crociata contro Trump

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Il passaporto dei ricchi: potranno fare la quarantena in posti esotici

Il CIP (Citizen by Investment Program) è un programma di investimento finalizzato ad ottenere la …