Home / Affari di Palazzo / Esteri / Esclusiva Varoufakis: “Così incastrerò i sacerdoti dell’austerity”!

Esclusiva Varoufakis: “Così incastrerò i sacerdoti dell’austerity”!

Condividi quest'articolo su -->

Domenica Yanis Varoufakis ha annunciato la pubblicazione delle registrazioni fatte durante le riunioni dell’Eurogruppo nel 2015 quando si cercava di “risolvere” la crisi greca.

di Mario Volpi (Pagina PIIGS The Movie)

L’ex ministro delle Finanze di Atene ha spiegato la decisione alla luce delle nuove misure di “austerity”, in particolare quelle sui mutui in sofferenza e le norme sugli espropri (ma la Grecia non era salva?).

Varoufakis si aspetta una serie di effetti dalla pubblicazione:

1) Che gli europeisti capiscano come l’euroscetticismo sia stato aiutato dal processo decisionale nel cuore dell’Unione europea;

2) Gli euroscettici troveranno le prove che il loro atteggiamento è giustificato;

3) Studenti di relazioni internazionali, studi europei, di finanza e economica troveranno preziosi elementi su come vengono prese decisioni cruciali per l’economia globale.

Il caso “greco”

è diventato con il passare degli anni un esempio di quello che non si deve fare per risolvere una crisi. Gli “errori” sul calcolo dei coefficienti e le conseguenze che si sono manifestate per l’economia greca, con una contrazione del Pil di molto superiore a quella delle attese, hanno portato a una lunga teoria di ammissioni di colpe.

Nella letteratura che si trova su questa fase sui “mercati” e “tra gli investitori” si è consolidata l’idea che l’Unione europea abbia dato il peggio di sé sostanzialmente per salvare le banche tedesche e francesi e per salvaguardare il modello economico dell’euro”.

 

Leggi anche:

Che fine ha fatto il modello greco?

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

L’Amazzonia e gli indigeni ora hanno una voce più forte

Nemonte Nenquimo è tra le prime donne dell’Amazzonia ad avere avuto il prestigioso riconoscimento dal …