Home / Affari di Palazzo / Economia e finanza / Recovery plan: non risolutivo e ci indebita a lungo termine

Recovery plan: non risolutivo e ci indebita a lungo termine

Condividi quest'articolo su -->
fonte: Limes
Altro aspetto fondamentale è che, essendo incastonato all’interno del Bilanco Europeo riguarda tutti i paesi dell’EU compresi quelli che non aderiscono all’euro. Che sono per la maggior parte (tranne la Svezia) paesi percettori netti della UE, ovvero paesi che prendono una montagna di soldi rispetto a quanto versano, quali la Polonia, l’Ungheria, la Cechia, la Bulgaria, la Romania e la Croazia, tutti paesi di influenza prettamente teutonica a livello economico, ma non solo.

Che cosa significa tutto ciò?

Che la Germania sta massimizzando gli sforzi per salvare questi paesi e che con gli eventuali recovery bond sommati alla possibilità di svalutare la loro moneta usciranno da questa crisi non troppo peggio di come ci sono entrati.
Significa in definitiva che la Germania sta dando per perso l’Euro e si sta anche creando quella cintura di satelliti che grazie agli aiuti avranno convenienza a rimanere legati a Berlino.
Carolingian Empire and European Union .
La mitteleuropa paragonata all’impero carolingio ed alla UE. Interessanti sovrapposizioni di confini.

Lo “pseudo impero tedesco”

Detto solo per inciso, significa che si rinchiudono in quello che i geopolitici chiamano “pseudo impero”tedesco. Mettiamo la cartina di Limes a titolo esemplificativo. Per come sono messe le cose però è difficile che regga l’asse di Aquisgrana con la Francia. Quindi si tratta di una Germania che sta lavorando per avere la certezza di tenersi tutta la Mitteleuropa, il resto lo considerano difficilmente difendibile.
L’euro esisterà fino a quando i paesi mediterranei più la Francia resisteranno a costo di sacrifici sociali enormi. Nel frattempo i tedeschi prenderanno tutto quello che vogliono/possono prendere (anche attraverso Mes). Questo è il progetto, a mio modo di vedere.
Condividi quest'articolo su -->

Cerca ancora

Verso la fine dell’economia del petrolio

Quando le persone hanno smesso di muoversi per limitare la diffusione del virus il prezzo …