Home / Affari di Palazzo / Economia e finanza / Partite IVA e imprenditori vessati versano al Fisco più delle grandi imprese

Partite IVA e imprenditori vessati versano al Fisco più delle grandi imprese

Condividi quest'articolo su -->

Nel 2018 i lavoratori a partita IVA e le piccole imprese hanno versato al fisco 42,3 miliardi di euro (il 53% degli 80 miliardi di imposte complessive versate dell’intero sistema produttivo).

Le grandi imprese, invece, hanno pagato 37,9 miliardi (il 47% del totale).

Dall’attività di accertamento dell’Agenzia delle Entrate emerge come l’evasione fiscale delle grandi imprese, solo nel 2018, sia stata 16 volte superiore rispetto a quella delle piccole aziende e dei lavoratori autonomi (fonte Cgia di Mestre).

Ma il problema sono gli idraulici.

L’untore da mettere all’indice è il piccolo lavoratore che fatica (nel vero senso della parola) 12 ore al giorno per portare il pane a casa e campare la famiglia.

Le grandi multinazionali invece, quelle che schiavizzano i lavoratori come sembrerebbe fare Amazon in alcuni casi, potrebbero mettere a rischio l’ambiente come fa l’ILVA, o metterebbero a repentaglio la vita degli operai come alla ThyssenKrupp, sono portatrici di progresso, modernità, civiltà e benessere diffuso.

E sarà sempre così. Almeno finché lasceremo che il liberismo, insieme ai partiti che lo promuovono e ai loro organi d’informazione, continui a distorcere la realtà a vantaggio delle banche e della grande finanza internazionale.

Sono vostri nemici.
Prima lo capite, meglio sarà per tutti.

Antonio Di Siena

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Perché la BCE ha proprio bisogno di introdurre la moneta digitale?

La Lagarde ha annunciato che la BCE studia l’emissione di euro digitale. Fabio Panetta, l’italiano …