Home / Affari di Palazzo / Economia e finanza (pagina 4)

Economia e finanza

Redistribuzioni

Ieri il nuovo segretario della Cgil Maurizio Landini, nel nome di una nuova politica redistributiva, ha lanciato un’idea geniale ed inaspettata. Rullo di tamburi: “La Patrimoniale”. Ora, gli studi sui cani di Pavlov mostravano come dopo che un’azione era seguita da una scossa elettrica, questi, anche dopo pochissime ripetizioni, capivano …

Leggi tutto »

Ecco come il nostro oro è ormai nelle mani delle banche private

L’argomento oro è tornato al centro del dibattito politico italiano. Nessuno sembrava infatti ricordarsi l’esistenza di questo preziosissimo metallo, nonché bene rifugio per eccellenza dell’economia. L’oro è così tornato di moda a seguito delle polemiche circa la proprietà delle riserve auree ancora presenti nelle casseforti di Bankitalia. Oro per 90 …

Leggi tutto »

Il masochismo dell’Ocse

Lasciano davvero esterrefatti i resoconti del rapporto Ocse sull’Italia. L’unico orizzonte ideale che si riesce ad avere è quello degli inevitabili sacrifici per mantenere i parametri di sostenibilità del debito pubblico. Conseguentemente chiedono l’abolizione dell’appena istituita quota 100 che fa andare in pensione le persone due anni prima rispetto alla …

Leggi tutto »

#Euro, un dramma in tre atti con tragico epilogo

1992-2002 Sacrifici per entrare nel paradiso dell’Euro: privatizzazioni con licenziamenti di massa e deindustrializzazione del Sud perché nell’area Euro avrebbe dominato il mercato e l’efficienza; riforma pensioni Dini, Riforma lavoro Treu, Riforma lavoro Biagi-Maroni; Tagli alla Sanità; 2002-2007 Anni di relativa tregua anche se non di scialo, figuriamoci. 2007- 2018 …

Leggi tutto »

Accordi commerciali Italia-Cina: Mattarella culturamente soggetto alla Germania?

Mattarella, Xi e gli Archetipi Collettivi. di Giuseppe Masala Mattarella durante il discorso tenuto ieri con il presidente cinese Xi ha detto che i rapporti tra Cina e Italia dovranno svolgersi in maniera ordinata. Apparentemente tutto bene. Però a scavare in profondità c’è un qualcosa di dissonante in questa affermazione …

Leggi tutto »

L’UE va alla guerra contro la Silicon Valley

L’Europa è rimasta indietro e non produce nessun gigante dell’High Tech. Spacchettare i giganti americani come Apple, Google, Facebook e Amazon non favorirà il sorgere di nuove entità simili europee, perché il delirio fiscale europeo è così oppressivo che non garantirà mai la formazione di aziende del genere. di Giuseppe …

Leggi tutto »

Imbarazzo al Teatro alla Scala: restituiti i soldi ai sauditi

Alla fine non si concretizzerà l’ingresso dell’Arabia Saudita all’interno del consiglio di amministrazione della Fondazione proprietaria dello storico Teatro alla Scala di Milano. Un affare che dimostra, ancora una volta, come le eccellenze italiane siano sempre più vittime di un incredibile lassismo da parte delle istituzioni governative e, di conseguenza, …

Leggi tutto »

«La BCE non ha più nulla da offrire»

LE PISTOLE GIOCATTOLO DI MARIO DRAGHI ______________________________ Durante l’incontro del 7 marzo è stato chiarito un punto. La BCE non può tirare ulteriormente la corda: non ha davvero più nulla da offrire. on la zona euro sulla soglia di una recessione, la BCE ha offerto più liquidità alle banche e …

Leggi tutto »