Home / Affari di Palazzo / Dal traditore Tsipras all’ex banchiere Mitsotakis, in Grecia trionfa l’euroliberismo

Dal traditore Tsipras all’ex banchiere Mitsotakis, in Grecia trionfa l’euroliberismo

In Grecia non ha vinto la Destra sulla Sinistra, come ripetono tutti i superficiali commentatori.

di Diego Fusaro

Ha vinto, ancora una volta, il partito unico dell’euroliberismo, il partito unico del Signore globalista contro il Servo precarizzato.

Il leader di Nuova Democrazia Konstantinos Mitsotakis

In una parola, ha vinto la Ue contro la Grecia

l’aristocrazia finanziaria contro la massa nazionale-popolare. Il traditore del popolo Tsipras ha compiuto la sua missione e ora può essere sostituito dal nuovo vincitore, Mitsotakis, ex banchiere, laureato nelle business schools atlantiste.

Mitsotakis ha già garantito gli investitori esteri e gli euroinomani di Bruxelles: privatizzazioni e tagli alla spesa pubblica saranno i pilastri del suo agire. Il massacro liberista del popolo greco potrà seguitare con successo. Ha vinto l’ordoliberismo di Bruxelles.

 

Leggi anche:

Vergogna Tsipras: “l’Italia deve cedere all’Europa”

Cerca ancora

Qualche verità sulla sconfitta dell’Isis in Siria

Nonostante il repentino riposizionamento di alcuni media, la vulgata comune presenta ancora curdi e americani …